domenica 2 ottobre 2011

PARIS FASHION WEEK - DIOR : NEW RUNWAY LOOK






Fashion insiders have been buzzing about who will replace John Galliano as creative director at Christian Dior for the past several months, since the designer was fired for his anti-Semitic outburst earlier this year.
But today's Paris show, presented by Dior's interim designer (and longtime Galliano apprentice) Bill Gaytten, offered attendees another topic of discussion.
Karlie Kloss closed the show, wearing a sheer pink skirt that left little to the imagination, giving guests a prime view of her derriere.
What do you think of her runway look?

Gli addetti ai lavori si chiedevano chi avrebbe rimpiazzato John Galliano come direttore creativo alla Maison Dior  nei mesi successivi  al suo licenziamento  causato dalle note esternazioni  Anti-Semitiche  del mese di marzo.
La sfilata  di Parigi di oggi ,  presentata dal disegnatore ad interim di Dior(già assistente di Galliano)  Bill Gaytten, ha fornito agli ospiti  un motivo di discussione.
Karlie Kloss ha chiuso lo show, indossando un lungo tubino rosa  che lasciava pochissimo all'immaginazione,
offrendo agli ospiti un primo piano del suo sedere .
Cosa ne pensate  di questo runway look?



26 commenti:

  1. Ciao Ave, dici che andava bene?? :) Tacchi tutto il giorno?!? Al primo angolo infilavo i sandali bassi ahah :-):-) Sempre con me!

    Dior è stata una sfilata bellissima secondo me. Apparte l'ultimo look in effetti, che mi chiedo a cosa serva, o chi potrà mai indossarlo. bah, volevano solo stupire anche se non mi aspettavo questa mancanza di classe. Per il resto, c'è un tubino grigio chiaro di cui ci siamo innamorate io e mia mamma :D Favoloso.


    Buona domenica! Baci!

    RispondiElimina
  2. Boh? a me sembra che sto sedere in primo piano sia una provocazione di cui Dior non ha proprio bisogno.
    ottimo spunto di riflessione-
    Buona domenica!
    xx
    http://dontcallmefashionblogger.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. E' una nudità come un'altra nel campo della moda.
    Lo scandalizzarsi per un sedere in vista cosi e non per altro mi sembra proprio riduttivo.
    Io vedo che questo sia "nudo di moda", non volgare come molti altri.
    E a mio avviso per apparire Bill Gaytten ha dovuto compiere una scelta che lo inquadrasse. Complimenti perchè la polemica, nel bene e nel male, serve sempre.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. a me manca galliano!! spettacolare come lui ormai non ce ne sono -.-

    RispondiElimina
  5. A me Galliano aveva stufato, sembrava un circo... è un tipo di moda che credo molto anni '90, ora va di moda la moda concettuale (passami il gioco di parole) o comunque uno stile meno gridato e più indossabile. Detto questo la sfilata è stata carina... non troppo innovativa ma abbastanza Dior,e del resto è stata pensata come una sfilata "di passaggio".

    RispondiElimina
  6. veramente una bella collezione!

    Elle
    http://redischic.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Lovely post and a beautiful photo.

    RispondiElimina
  8. Sono una profana del mondo della moda e della relativa critica... vedendo questa foto ho solo pensato "povera modella", cosa tocca fare per campare eh?!
    Baci :)

    RispondiElimina
  9. Ritengo che la sfilata in sè non fosse terribile. Voglio dire molto meglio della pessima figura fatta all'haute couture. Il vero problea è che questa collezione, apprezzata forse solo dalla Von teese, non è per niente Dior. Mancano i volumi, le stampe, le geometrie, la sartorialità e le trasparenze (al punto giusto e non a caso come in questa sfilata) tipiche della maison Dior. Galliano, pur essendo estremamente creativo e anticoncezionale, riusciva a unire la classicità e l'eleganza sofisticata di Christian Dior con la sua visione della moda. Evidentemente Gaytten non ne è capace per palese mancanza di talento e se quel intelligente di Arnault non si deciderà a riassumere Galliano (migliore scelta come sottolineato dalla Sozzani) o a scegliere un degno erede di John per questo brand i risultati saranno sempre più disastrosi...questi non sono show ma patetiche messe in scena.

    p.s.: Il sedere finale è decisamente fuori luogo. Se è vero che il nudo fa parte della moda (Richardson, Newton, Meisel o anche YSL, Margiela....) non coprire il sedere in un abito in cui si trattava solo di "allungare" il ricamo dimostra grande incompetenza nonché ignoranza in materia di moda.

    http://fashiondoesntexist.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. how amazing! I love all the sheer detail! Really beautiful collection!

    RispondiElimina
  11. I adore Galliano now and for ever a genius.
    Thank you for your lovely comment.
    XXXXXXXXXXXXXXXXXXX

    RispondiElimina
  12. It is good to be discussing something new for Dior - and she does have a very good bottom x

    http://fashionandfrank.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. nel complesso mi è piaciuta ma gli show di Galliano erano tuttaltra cosa...manca quel tocco particolare che lui sapeva dare ad ogni capo presentato in passerella...uhm il nudo dell'ultimo abito lo trovo fuori luogo e chi lo indosserebbe poi...
    bel post :)

    RispondiElimina
  14. Amazing collection!! This is my pièce of cake!!!
    Xxx Pris

    Ps: enter my Grazia giveaway: win à studded bag from Mimic Copenhagen!!!

    RispondiElimina
  15. ciao cara! detto-fatto eccomi qui da te!
    molto interessante il tuo post! grazie per essere passata...mi ha fatto davvero piacere!
    bacio
    Giulia
    http://onemoreaddictioninmyworld.blogspot.com

    http://onemoreaddictioninmyworld.blogspot.com

    http://onemoreaddictioninmyworld.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. Lol! I like her butt peaking through the dress. I don't anyone would wear it like that though. XOOX

    RispondiElimina
  17. non mi è dispiaciuta.

    galliano, a mio avviso, avrebbe dovuto comunque "abbondonare" la maison, c'era bisogno di un'innovazione.. certo che avrebe potuto scegliere un modo più elegante...


    http://nonsidicepiacere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  18. considerato che si tratta pur sempre di uno show, ti confesso che non mi dispiace ma forse perchè ormai siamo abituati a certe immagini, purtroppo.

    Clarissa

    RispondiElimina
  19. Meraviglioso e soprattutto portabilissimo!! Pero' sulla passerella mi piace ( forse perché quelle modelle sono bellissime?! Mah...)
    Laura@RicevereconStile

    RispondiElimina
  20. ... cercherò di far conoscere il mio blog alla Maison Dior, c'è della lingerie favolosa in giro, senza bisogno di andare in giro senza!!!
    http://lostinunderwear.blogspot.com/2011/09/loccasione-fa-lintimo-speciale.html

    RispondiElimina
  21. belli gli abiti , come sempre , ma concordo con Claudia sulla lingerie , non c'era bisogno di mostrare un sedere per attirare l'attenzione , DIOR è PUR SEMPRE DIOR :))

    RispondiElimina
  22. We have the same H&M dress! =)


    Momo,
    Let me dream

    RispondiElimina