venerdì 17 maggio 2013

RABARI SHAWL FROM INDIA

                  

                                lazy afternoon at home
             


This post  is dedicated to my Indians friends:

http://jennysbicycle.blogspot.it/

http://fashion.bhushavali.com/
                                         


Looking the dark sky and the rain falling , reading a nice book , having a cup of coffee and pampering myself  with  my  Rabari's shawl/plaid   throw me in my "India mood" in the meanwhile .waiting   to have the chance to visit a Rabari village I 've ordered   " Thread of  line"   that speaks about  tribal embroider.
The  Rabari's main business since then used to be raising cattle camels and goats and for some
traditional-minded  families this is still the case. Vintage Rabari's shawls are hand embroidered
with small mirrors, handloomed pure rustic wool.Beautiful imperfection as the result of hand made  work.This shawls are decorated overall with tie die dotted lattice design on a dark  , black
ground with dense cotton embroidery  and mirrows on end borders. They are known  for their
"Rabari Bharat" especially in Kutch (Region).Rabari women diligently embroider on textil as an expression of creativity, aesthetic and identity as far back as the tribe collective memory goes.

                                     
Scrutando il cielo scuro , e la pioggia che scende a scrosci, leggendo un buon libro , con una buon
caffe,  coccolandomi nel mio   scialle Rabari ha fatto riaffiorare il mio  "mal D'India" , nel frattempo sperando di avere  l'opportunità di tornare e di visitare un villaggio Rabari  ho ordinato " Thread of line"  un  libro documento su ricami  Rabari  e tribali.
Per il popolo nomade dei Rabari  l'occupazione principale è sempre stata la pastorizia , pecore , cammelli e capre., ancora oggi  per alcune famiglie conservatrici e tradizionaliste  è  così. 
Gli scialli/ plaid Rabari sono tessuti a mano con lana grezza ,e  ricamati  con piccoli specchi. Le numerose imperfezioni sono il risultato di un lavoro artigianale ed accrescono il  loro valore .
Questi scialli sono cosparsi di  piccoli anelli in tinta diversa su uno sfondo scuro, quasi sempre nero ,che si ottengono con la tecnica simile a quella del batik, e vistoramente ricamati  sui bordi con  tinte coloratissime e specchietti.Il numero dei rosoni  può variare .Sono conosciuti come "Rabari Bharat" specialmente nel Kutch (Regione). Le donne Rabari ricamano con passione come espressione di creatività , per appagare il loro senzo estetico, e come memoria di una antica identità collettiva .




















old piece

old child dress

old child vest


over the door




19 commenti:

  1. great items, suvenirs from journey are the best memories ;)

    RispondiElimina

  2. so cute!!
    New post on my fashion blog!
    I'm waiting for your comment!
    kiss
    Lisa S. per www.thecurlylady.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. The shawl is gorgeous and always lovely to take home things to remind you of your trip away.
    Happy weekend
    Hugs
    Carolyn

    RispondiElimina
  4. Bello lo scialle! l'India deve essere molto bella!
    Simpatici l'orsetti!

    Un abbraccio

    Elena
    http://scorzadilimoneblog.wordpress.com

    RispondiElimina
  5. Un oggetto molto prezioso Ave, dai almeno guardandolo senti l'India un po' piu' vicina!

    RispondiElimina
  6. Really good in design..liked it very much:))thank you darling for sharing this:))

    RispondiElimina
  7. Sai cosa adoro del tuo blog?
    Il mescolamento delle culture, della storia e di arte che riesce a fare e a trasmettere.
    Che bello che l'India ti sia entrata dentro, in effetti è una terra che si impossessa di te!:)
    A presto Ave!

    RispondiElimina
  8. Il commento prima del mio mi ha tolto le parole di bocca! :)
    Buon week, cara Ave!

    RispondiElimina
  9. Thanks for your comment on my
    blog.
    I already followed you.

    XO arezu

    RispondiElimina
  10. Ave, il tuo scialle Rabari e' semplicemente stupendo! Un viaggio in India e' uno dei miei sogni...A presto! Caterina

    RispondiElimina
  11. ciao cara Ave, era come se avessi saputo che avrei trovato un post meraviglioso sulla nostra amata India, come ti capisco, l'India o la a mi o la odi, colori e tessuti unici, bisognerebbe inventare dei nuovi colori per i colori indiani , quelli che abbiamo noi sono riduttivi...il giallo non é giallo e il blog non é blu ..

    ho diversi siti indiani che vado a visitare per lustrarmi gli occhi da joli proude made in india trovo semrpe cose bellissime..a presto!
    elena
    www.tuttepazzeperibijoux.com

    RispondiElimina
  12. il blu non é blu volevo dire, ormai anche il computer scrive blog dappertutto;((

    RispondiElimina
  13. Come sempre... dal palato raffinatissimo... Un abbraccio.

    Ubique Chic

    RispondiElimina
  14. bellissime cose Ave! io ho un abito con stola che ho fatto ricavare da un sari regalatomi da mia cognata che è una viaggiatrice. E' bellissimo, verde smeraldo e oro. Ora devo farlo riprendere perchè ho perso due taglie da quando me lo sono fatto fare... (allattavo ancora e non mi ero ancora sgonfiato dopo il parto).
    Un caro saluto
    giulia

    RispondiElimina
  15. Quando ho voglia e bisogno di viaggiare, quando voglio ascoltare nuove culture, quando voglio ammirare cose inedite...allora in quel momento passo da te!

    RispondiElimina
  16. THANK YOU SO MUCH for the dedication!!! I'm touched....
    I'm always in love with Indian textiles! Rabari textiles are a burst of colors. I have a top made by them.
    Your shawl looks awesome. The hand embroidery with Bandhej (tie & dye) work looks astonishing! Love it!!! :)
    FASHION PANACHE BLOG
    Google Plus | Bloglovin | Networked Blogs | Facebook | Twitter | Pinterest

    RispondiElimina